04.03.2019

FOOD EXPORT MANAGING CONTROLLER – SECONDA EDIZIONE

Co.Mark insegna l'export agroalimentare!

Con l’obiettivo di formare una figura professionale in grado di offrire un supporto commerciale adeguato alle PMI agroalimentari, Co.Mark affianca FederQuality nella seconda edizione del corso in Food Export Managing Controller, con il patrocinio di Commissione Europea e Accredia.

L’incontro è finalizzato alla formazione e all’aggiornamento delle competenze professionali e del know-how per la padronanza del food export management verso USA e Paesi Terzi.

 

L’export dei prodotti agroalimentari Made in Italy si conferma in crescita verso i maggiori mercati, europei ed extra-europei. Le norme che disciplinano gli scambi tra paesi diventano sempre più complesse, richiedendo certificazioni e verifiche continue. Per gestire una situazione in così rapido cambiamento, vi è la necessità di competenze puntuali ed aggiornate.

L’intervento di Co.Mark, dal titolo Food Trade: ingredienti e strategie per un export di successo verte sul tema dell’internazionalizzazione con riferimento al settore agroalimentare Made in Italy e toccherà alcuni argomenti cruciali:

  • Interna­tional Sales Plan per impostare una strategia di export mirata ed efficace;
  • la ricerca dei po­tenziali clienti attraverso la profila­zione e gli strumenti web;
  • la comunicazione e marketing nel Food Trade.

 

Il corso formativo è rivolto ad aziende e professionisti che intendono acquisire il know-how necessario per affrontare con successo l’export agroalimentare nei mercati internazionali e avviare (o rafforzare) un percorso qualificante attraverso un esperto del Food Export Management.

Le lezioni si svolgeranno a Bologna presso la sede di UnionCamere nei giorni 18, 19 e 20 marzo, dalle ore 9.30 alle 17.30.

 

Vuoi approfondire come si esporta l’agroalimentare?