24.01.2017

BANDO INTERNAZIONALIZZAZIONE PMI REGIONE LAZIO

5 MILIONI DI EURO PER LE IMPRESE CHE ESPORTANO!

La Regione Lazio apre un nuovo bando a sportello per sostenere l’internazionalizzazione delle Piccole e Medie imprese laziali, mettendo a disposizione una dotazione complessiva di 5 milioni di Euro.

Chi può fare richiesta

Piccole e Medie Imprese (inclusi i Liberi Professionisti) e Aggregazioni Temporanee (almeno 2 imprese indipendenti e non più di 6).
I Beneficiari devono avere una Sede Operativa nel territorio regionale del Lazio.
I Progetti presentati da PMI in forma singola devono presentare un importo complessivo di spese ammissibili non inferiore a 50 mila euro.
I Progetti presentati da Aggregazioni Temporanee devono presentare un importo complessivo di spese ammissibili non inferiore a 100 mila euro.

Il Contributo

  • Per le PMI è previsto un rimborso pari al 40% delle spese ammissibili, fino ad un importo massimo di 100.000 euro;
  • Per le Aggregazioni Temporanee è previsto un rimborso pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un importo massimo di 250.000 euro.

Progetti finanziabili

  • Temporary Export Manager;
  • Partecipazione a manifestazioni fieristiche o ad eventi commerciali all’estero;
  • Azioni di promozione, comunicazione e marketing

Presentazione domanda

Bando con procedura “a sportello”. Le domande devono essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 14 febbraio 2017 esclusivamente per via telematica tramite il portale LazioInnova, con successivo invio a mezzo Pec del dossier di domanda, entro 10 giorni dalla compilazione on line.

Sei interessato al bando? Richiedici maggiori informazioni.