ESPORTARE IN AMERICA: SOGNO O REALTÀ

Sono in molti a tentare di raggiungere il sogno americano, esportando prodotti di ogni tipo senza curarsi di studiare uno dei mercati più competitivi al mondo. L’amore degli americani per il libero commercio ha un prezzo che in molti non sono disposti a pagare.

 

Co.Mark ha dalla sua parte un asso nella manica: una lunga esperienza nell’export. L’America è tra le mete preferite degli italiani; tutti vorrebbero entrare in quella che si ritiene essere una delle destinazioni più proficue per i prodotti nostrani. Co.Mark ha aiutato numerose aziende a trovare il proprio posto all’interno del vasto territorio a stelle e strisce, sa quali sono i segreti per esportare in America e può aiutarti a creare un export di successo con una formula innovativa.

 

Vuoi esportare in America riducendo i rischi al minimo? 

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI SENZA IMPEGNO

ESPORTARE IN AMERICA: I PROBLEMI PIÙ COMUNI

I dati mostrano negli ultimi anni un trend positivo per l’export italiano che, in America, trova sempre un posto vantaggioso.

Quali sono, però, i principali ostacoli che s’incontrano quando si decide di esportare in America?

  • Mancanza di una strategia efficace e scarsa conoscenza delle tecniche di marketing;
  • Differenze culturali e legislative dei moltissimi Stati americani;
  • La grandezza del mercato americano;
  • Le enormi difficoltà dal punto di vista distributivo;
  • Mancanza di un’analisi concreta e affidabile dei competitor e dei trend di mercato;
  • Difficoltà linguistiche e di approccio ai partner americani.

 

Diventa quindi fondamentale trovare una corretta strategia di export per non rischiare di trovarsi faccia a faccia con grossi investimenti che non portano ai risultati sperati.

 

I PASSI OBBLIGATI PER ESPORTARE IN AMERICA

Quali sono le tappe principali per esportare in America con successo?

Ogni PMI ha le sue peculiarità e il mercato americano è davvero molto grande; capire su cosa puntare è il primo grande passo per un export di qualità.

  • Analisi accurata della situazione aziendale e del mercato obiettivo;
  • Trovare la migliore strategia d’ingresso, partecipando a fiere ed eventi, studiando le criticità del mercato e creando nuovi contatti tra distributori e stakeholder;
  • Stringere rapporti con importatori e distributori;
  • Trovare agenti commerciali che possano collocare il prodotto nel mercato obiettivo;
  • Sfruttare tutti i mezzi online e offline, con la corretta strategia di marketing, per promuovere i propri prodotti o servizi;
  • Studiare gli elementi legislativi che compongono la parte logistica, preparando tutti i documenti necessari per esportare in America;
  • Preparare il prodotto secondo le normative vigenti del mercato selezionato.

 

È necessario non tralasciare nulla e sviluppare con attenzione ciascuno di questi punti per esportare in America con sicurezza e solidificare la propria economia aziendale, con l’obiettivo di aumentare il fatturato ed espandere la propria presenza all’estero.

 

CO.MARK TI AIUTA A ESPORTARE IN AMERICA

Noi di Co.Mark abbiamo fatto del successo delle PMI italiane la nostra missione: aiutiamo da oltre 20 anni le imprese italiane nel loro processo d’internazionalizzazione e conosciamo bene le problematiche dell’export in paesi ambiti come l’America.

Non offriamo solo una “consulenza” ma un vero e proprio supporto grazie alla figura rivoluzionaria del TES®, ovvero il Temporary Export Specialist.

 

Vuoi conoscere i vantaggi del TES® ed esportare in America?

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI SENZA IMPEGNO