04.09.2018

REGIONE SARDEGNA, NUOVO BANDO PER L’EXPORT DELLE PMI

IL VIA ALLE DOMANDE DAL 20 SETTEMBRE

Il 20 settembre si aprirà ufficialmente il bando per la promozione nei mercati esteri a favore di tutte le micro, piccole e medie imprese della Sardegna, in grado di presentare un piano di internazionalizzazione.

Lo stanziamento è di 3 milioni e mezzo di euro per la realizzazione di piani di penetrazione nei mercati esteri. Gli aiuti partono da un minimo di 15 mila euro a un massimo di 150 mila euro per attività di internazionalizzazione e supporto all’export, sotto forma di contributi a fondo perduto. I fondi sono concessi alle MPMI nella forma di sovvenzione a copertura parziale delle spese, nelle percentuali del 50% e del 75%, secondo i regolamenti UE.

In tre anni abbiamo ottenuto ottimi risultati: oltre 200 imprese, in forma singola e associata, hanno risposto ai bandi e molte di queste hanno perfezionato i loro piani commerciali per l’estero o partecipato a missioni istituzionali importanti” – spiega Maria Grazia Piras, assessore dell’Industria – “Questo nuovo bando rafforza le politiche a sostegno delle nostre aziende.

Per quali attività saranno concesse le agevolazioni?

• servizi di consulenza (Temporary Export Specialist®)
• supporto a partecipazione a fiere e mostre
• realizzazione di campagne e strumenti promozionali
• organizzazione e la realizzazione all’estero di missioni e workshop

Tempistiche e dettagli di partecipazione
Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 20 settembre 2018 e fino alle ore 12.00 del 20 febbraio 2019, attraverso la piattaforma elettronica SIPES, al seguente link: https://bandi.regione.sardegna.it/sipes/login.xhtml.
Il bando è a sportello fino all’esaurimento delle risorse disponibili.